7 Tattiche di Link Building che Devi Conoscere per Far Decollare il Posizionamento del Tuo Sito Web

Le opinioni espresse dai collaboratori di Entrepreneur sono proprie.

Salire nella classifica della pagina dei risultati dei motori di ricerca richiede pratiche SEO sofisticate, tra cui il link building – il processo di acquisizione di link in entrata o l’attrazione di altri siti web per collegarsi ai tuoi contenuti. Se fatto correttamente, è una potente strategia di crescita che può spingere la visibilità e l’autorità delle pagine web.

Quando i siti collegano ai tuoi contenuti, dirigono traffico verso di te, il che è, ovviamente, essenziale per la scoperta e l’esposizione, specialmente se un sito è appena creato. Forse ancora più importantemente, la qualità e la quantità dei backlink sono tra i fattori di ranking più importanti di Google, così come determinanti per l’autorità di dominio di un sito. In poche parole, un sito non avrà mai successo dal punto di vista SEO a meno che i suoi gestori non si impegnino nel link building di successo.

Ecco alcune tecniche efficaci che daranno il giusto slancio a quel compito vitale.

Presentare a siti web rilevanti e autorevoli

L’outreach, o la richiesta ai proprietari di siti web (nella tua nicchia o settore) di collegare al tuo sito web, è una delle principali tattiche di link building. Per essere efficace, è importante creare un pitch coinvolgente e convincente, che includa quanto il tuo contenuto sia utile, approfondito e unico – sia pertinente che informativo, e non qualcosa che possa essere facilmente prodotto da un blogger alle prime armi.

Per quanto possibile, rendi il tuo outreach personalizzato ma professionale, ed evita di utilizzare modelli. Questo aiuta a trasmettere efficacemente il desiderio di migliorare non solo il tuo profilo di link, ma anche il valore che stai fornendo ai visitatori del sito.

L’email è di solito il canale di outreach principale per il link building, ma puoi anche considerare piattaforme di social media, specialmente se il destinatario è attivo su questi canali.

Costruzione di link rotti (broken link)

Molti siti web hanno link esterni “rovinati” o “morti” che indirizzano gli utenti a pagine inaccessibili o non esistenti. Tali link possono danneggiare l’esperienza utente e le prestazioni SEO di un sito, e i proprietari di siti web sono generalmente alla ricerca di modi per affrontarli.

Attraverso la costruzione di link rotti, puoi contattare siti web nella speranza che considerino i tuoi contenuti come una “sostituzione” per i loro link morti. Questo è simile alla tecnica di outreach descritta sopra (tranne che la tua richiesta si concentra sulla fornitura di un link esterno alternativo), quindi valgono gli stessi consigli – inclusa l’evidenziazione dell’originalità, accuratezza e utilità dei nuovi contenuti.

Produrre contenuti degni di essere linkati

Un modo organico per potenziare i tuoi link in ingresso è creare contenuti di qualità. Quando altri siti web considerano i tuoi utili, factuali e originali, sono più inclini a collegare alle pagine associate, anche senza che tu li contatti direttamente. Quindi, cosa rende un contenuto degno di essere linkato? Il valore. Se gli scrittori, i blogger e i giornalisti vedono informazioni o opinioni utili nei contenuti, è probabile che includano i loro link nel loro lavoro.

Esempi di tali contenuti:

  • Guide passo-passo: Primari didattici approfonditi (con illustrazioni o video) che risolvono problemi con consigli specifici e preziosi.
  • Interviste professionali: Opinioni acquisite da leader del settore possono fornire materiale credibile degno di citazione.
  • Analisi dei dati: Estrazione di insights dai dati utilizzando strumenti statistici – potenzialmente preziosi per altri creatori di contenuti.
  • Sondaggi: Analisi sul momento: un dito sul polso del pubblico riguardo a un problema.
  • Studi di caso: Racconti di esperienze reali – sia di individui che di organizzazioni – che possono fornire un’analisi sfumata di vari problemi/situazioni.
  • Studi di ricerca: Si tratta di una ricerca sperimentale o descrittiva originale che mira a generare nuovi risultati su un argomento.
  • Contenuti visuali: Inclusione di grafici, diagrammi, infografiche e immagini.
  • Risorse e strumenti online: Strumenti digitali che le persone possono utilizzare per svolgere più facilmente compiti. Ad esempio, un calcolatore delle tasse di un sito web può essere utilizzato come link in ingresso da parte di contenuti che trattano la preparazione delle tasse.

Fare un confronto dei link dei concorrenti

Per vedere come puoi migliorare il tuo profilo di link, confrontalo con quello degli altri nel tuo settore. Dai un’occhiata alle loro pagine, guarda quali generano il maggior numero di backlink, e fai quindi un’ipotesi sul motivo. (Ad esempio, un concorrente potrebbe avere successo grazie a guide pratiche ben strutturate o post basati su dati e analisi.)

Inoltre, “sbirciare” nei profili di link dei concorrenti probabilmente ti presenterà fonti potenziali di link rilevanti per i tuoi contenuti. Potresti scoprire siti web, blog o directory interessati a collegarsi a contenuti simili ai tuoi, e puoi quindi contattarli.

Guest blogging

Questo processo consiste nel condividere contenuti per altri siti web con la speranza di ottenere dei link di ritorno al tuo sito e offre una serie di vantaggi. In primo luogo, il blogging ospite porta in modo affidabile sia crescita dell’audience che del traffico. In secondo luogo, è una soluzione di link building conveniente. Mentre scrivi blog ospiti, includi link all’interno del testo che puntano ai tuoi contenuti – in modo facile e senza alcun costo monetario.

Tuttavia, devi essere strategico nella scelta dei siti da contattare; devono essere credibili e avere un’autorità di dominio elevata per garantire che il tuo sito beneficerà effettivamente.

Ricerca delle menzioni non collegate

Altri siti web potrebbero menzionare il tuo sito web o l’azienda digitale senza includere un link ad esso. Sebbene questo possa potenzialmente aumentare la tua visibilità, è anche vantaggioso richiedere effettivi backlink ai proprietari dei siti.

Applica la “tecnica del grattacielo” (skyscraper technique)

Questo termine e questa strategia si riferiscono a superare i contenuti dei concorrenti che sono ampiamente linkati producendo un’alternativa più completa e preziosa. Una volta che hai pubblicato la tua versione migliorata, avvicinati ai siti web che collegano il contenuto dei tuoi concorrenti e chiedi loro di collegare invece alla tua versione migliorata.

Gestito efficacemente, il risultato non sarà solo nuovi link in entrata, ma anche acquisire traffico dai concorrenti mentre scalate i risultati di ricerca. Per far funzionare questa tecnica, tuttavia, è importante valutare attentamente come superare nettamente la qualità dei contenuti di un concorrente – magari avendo un autore più autorevole, aggiornando fatti e dati, aggiungendo nuovi punti di vista o approfondimenti, incorporando elementi visivi e/o rendendo l’intero contenuto semplicemente più facile da leggere.

Il successo del link building coinvolge un’intelligente ricerca di siti web rilevanti, la produzione di contenuti magnetici per i link, la valutazione dei profili di link dei concorrenti e altre tattiche. Tutti questi elementi alimentano l’obiettivo di migliorare l’esperienza dell’utente del sito web e offrire un valore reale ai lettori. Una volta raggiunto, avrai un solido profilo di link che favorirà il successo dell’SEO.

Richiedi un preventivo

Ottieni un preventivo per il tuo progetto. Basta selezionare le funzionalità di cui hai bisogno e ti forniremo un preventivo nel minor tempo possibile.

Altri articoli

Visualizza tutti